First Pass Yeld

WATS è una soluzione per la gestione dei dati di collaudo. IL trattamento dei dati fin dall'acquisizione viene trasformato in indicatori di efficenza. Uno strumento essenziale, già presente nell'industria Elettronica, per prendere azioni precise, ridurre gli sprechi e gli errori e aumentando la redditività.
wats test data management

Con “first-pass yield” o rendimento cumulativo, si intende un indicatore, che misura la percentuale di prodotti completati senza difettosità al primo test.

È un indicazione della qualità del processo produttivo, un FPY maggiore determina una migliore qualità della produzione.

Pur essendo chiara la sua definizione a carattere generale, non lo è la sua implementazione specifica, non esistendo uno standard, ogni azienda crea una sua propria metodologia.

La definizione più comune è definita da “True Field Pass Yeld”, descritta in questo articolo dal blog di WATS.

Un software che automatizza il processo dei dati fin dall’acquisizione o un foglio di calcolo?

L’importanza dei dati è fondamentale, ma il come questi dati vengono trattati lo è ancora di più.

Una buona strategia per definire come utiizzare i dati fin dal livello della loro acquisizione porta ad un vantaggio nei risultati indicati dagli indicatori finali o KPI.

La perdita dei dati dopo la trasformazione, l’interpretazione e la trasformazione, l’errore umano.

Sono solo alcuni dei problemi causa di scarsa interpretazione, mancanza di conoscenza sulle cause, difficoltà di azione o decisioni sbagliate.

Perchè WATS?

WATS è uno strumento di Test Data Management, permette di eseguire una serie di processi per portare dati disomogenei, ad un unico valore.

DataConnector labview

Un’unica piattaforma in grado di raccogliere dati da qualsiasi sistema di test e fonte di dati, indipendentemente dalla posizione o dal formato dei dati

WATS può integrarsi con molti dei tuoi sistemi business-critical. Come la sincronizzazione bidirezionale delle informazioni su test e riparazioni con i sistemi MES, il catalogo dei prodotti e le informazioni sulla distinta base dai sistemi ERP e dai sistemi PLM. Oppure puoi pubblicare e leggere i dati direttamente da uno spazio dei nomi unificato.

Dai un occhiata a come funziona.

Please accept preferenze, statistiche, marketing cookies to watch this video.
Please accept preferenze, statistiche, marketing cookies to watch this video.

Mettilo alla prova ora

Bytelabs è Integration Partners per l’Italia. Come partner siamo responsabili nella presentazione, commercializzazione e integrazione.

Quindi puoi avere un punto di riferimento locale.

Dalla presentazione del prodotto alla configurazione ti aiuteremo in tutti gli step.

Inoltre possiamo sviluppare per te su vostra specifica:

  • Connettori per i dati di collaudo
  • Software di interfacciamento agli strumenti e ai dispositivi
  • Software completi per Test

Scopri i nostri servizi e Prodotti, Contattaci ora!

Potrebbe interessarti anche

I sistemi di avvitamento di precisione, permettono serraggi esatti, dove coppia e posizionamento del serraggio garantiscono la Qualità e Affidabilità del prodotto.
La Functional Global Variable (FGV) è un design pattern molto utilizzato in quanto gestendo una memoria internamente ed essendo non rientrante viene spesso utilizzato per evitare race condition. In realtà si evitano race condition solo se questo viene utilizzato inserendo al suo interno il codice operativo, prendendo in questo caso il nome di Action Egine (AE).