String to datatype

“Vi” che permette di inserire il valore in formato stringa nel suo datatype originale.

Ho fatto questo vi per comodità nel interfacciare file di testo (es. i file ini) e quindi tenere il codice legato alla estrapolazione di dati stringa, il più possibile riutilizzabile.

Con questo vi, posso ad esempio fare una scansione dui tutti i controlli del pannello e associrae i valori estratti da un array stringa o da un file ini ad esempio.

In ingresso al vi ho un array 2d con colonna(0)=label del controllo da associare, colonna(1) valore del controllo da associare. Un altro array di ingresso contiene 1 array dei control ref.

Non ci sono uscite in quanto modifica i controlli associati alle reference.

 

Potete salvare l’immagine e quindi trascinarla in un vi vuoto (nel diagramma).Salvate come subvi e create i terminali per gli array 2d e l’array delle controlreference.

In ingresso si possono utilizzare la property del vi “pane.controls” che restituisce l’array delle controlref per tutti i controlli sul pannello.

il vi modifica solo i controlli che sono presenti nell’array stringa.

 

Potete copiare lo snippet di esempio sotto su un diagramma di vi vuoto, questo prende i valori di configurazione da un file csv.

 

 

 

 

Come si vede anche dall’immagine sotto ho la possibilità di modificare dati eterogenei senza ggiunta di codice semplicemente inserendo nel vi di applicazione il vi “string to datatype”.

 

Potrebbe interessarti anche

Refactoring in LabVIEW.

Il refactoring in LabVIEW è un processo di ristrutturazione di codice, funzionante correttamente, con lo scopo di renderlo leggibile, manutenibile ed espandibile.

Malleable VI

I VIM o VI malleable, sono Vi polimorfi sul dato. Sono da tenere in considerazione nella creazione delle proprie API.

Variabili Locali e Globali

Local e Global Variable sono utili, facili da implementare, ma attenzione a non abusarne. In questo articolo cerchiamo di vederne l'utilizzo migliore, almeno dal nostro punto di vista.

Manutenzione predittiva: significato e obiettivi

Cosa significa svolgere manutenzione predittiva? Effettuare interventi mirati sui macchinari, per prevenire i guasti con largo anticipo.

WATS e OEE

WATS ha migliorato una delle sue features più importanti: l’OEE. Il focus sulla produttività è una sfida costante per le imprese, non di meno in un settore competitivo come quello della manifattura elettronica.

La manutenzione predittiva

Manutenzione predittiva per intervenire sul macchinario prima che si guasti. Fermi di produzione evitati, riduzione costi e pianificazione interventi.