Per dare un numero univoco ad un file si può utilizzare la data, l’ora e volendo anche i secondi generati dall’orologio di sistema.

Con la funzione “Get Data/time string” si ottengono due stringhe(data e ora), togliendo tutti i caratteri e lasciando solo il numero, si ottiene una stringa che non può essere duplicata se non inferiore al sec.

Per togliere i caratteri “/” e “.” che mi genererebbero errori perchè sono caratteri chiave per il sistema e quindi non è possibile utilizzarli come nome di un file, si può utilizzare il file “Search and replace string”, come nel vi snippet sotto (snippet = trascinalo sul tuop diagramma a blocchi per avere già il codice reale).

Si può ottenere un numero univoco anche con il tick count (il problema è che si ottengono distanze numeriche grandi tra i file, risolvibile dividendo il tick count ottenendo quindi la parte in secondi).

Bisogna ricordarsi che tick count conta fino a 2^32 = 4294967295, quindi si resetta, con la duplicazione dal 424967296 file (in quanto verrebbe dato come 1).

Condividi: